Prezzi delle case ancora in calo nel terzo trimestre 2018: -0,8%

Il trend dei prezzi delle case rimane ancora in terreno negativo. I dati del terzo trimestre 2018 elaborati dall’Istat ridimensionano anche i lievi segnali positivi registrati nel periodo precedente su base congiunturale: i prezzi delle abitazioni tornano infatti in calo anche rispetto al periodo aprile-giugno, quando a loro volta avevano invece segnato un lieve rialzo rispetto a inizio 2018. La diminuzione…

Affitti studenteschi: aumentano la domanda e i prezzi delle stanze.

Nel corso della crisi immobiliare il mercato delle locazioni si è sempre mantenuto dinamico. In particolare il settore degli affitti studenteschi è quello che ha meno risentito dello stallo economico del nostro Paese. La domanda è rimasta alta, così come i prezzi per gli studenti fuori sede…e i ricavi dei proprietari. Adesso che la situazione del mercato immobiliare è ormai…

Valori scesi in media del 40,3% dal 2007

In dieci anni, dal 2007 al 2017, i valori immobiliari sono diminuiti del 40,3% a livello nazionale con il 2012 che è stato l’anno peggiore per il mattone italiano. Tuttavia, il 2017 si è aperto con buoni auspici, soprattutto dal lato delle compravendite, che potrebbe riflettersi sul trend dei prezzi previsti più stabili e in alcuni casi addirittura in aumento.…

Tre italiani su dieci credono ancora che la casa non perda mai valore

Dopo anni di crisi con i prezzi reali delle case che sono calati mediamente del 20-25%, anche gli italiani più fedeli al mattone sembrano vacillare o almeno porre qualche “se” e qualche “ma” sulla sicurezza “a prescindere” dell’investimento immobiliare. Questo non vuol dire che non resista uno zoccolo duro legato a uno dei beni rifugio per eccellenza, ma semplicemente che…

Prezzi delle case Istat: cresce il nuovo, ancora lieve calo per l’usato

Nel secondo trimestre i prezzi delle case scendono dello 0,1% su base annua (il dato era pari a -0,2% nel trimestre precedente) e crescono dello 0,3% rispetto al periodo precedente. Secondo i dati diffusi questa mattina, 4 ottobre, dall’Istat, continua quindi il percorso di assestamento delle quotazioni, in un quadro di sostanziale stabilità, dopo le costanti e pesanti perdite della…